BlaBlaGym

Cerca
Close this search box.
Vi presentiamo il duemilaventiquattro: è il momento di annotare con cura queste date, poiché il nostro calendario sociale è ufficialmente governato dalla ritmica!

Siamo all’inizio del 2024: è il momento perfetto per avvisare familiari, fidanzati e amici che, ahimè, ci saranno giorni in cui saremo “impegnati” in modo improrogabile.

Preparatevi a segnare queste date: ecco il calendario di impegni della ritmica con tornei, World Cup Grand Prix e Olimpiadi! 🏁😄

Le gare internazionali

Grand Prix – Si parte con il botto a Tartu, in Estonia, dove il 2-3 marzo partirà il circuito di Grand Prix 2024. Si proseguirà poi con la tradizionale tappa a Marbella, in Spagna, l’8-10 marzo, per la quale sono già state annunciate tutte le big tra le partecipanti, per concludere questo circuito il 30-31 marzo a Thiais, in Francia.

European Cup – Il 3-5 maggio si svolgerà la prima European Cup della storia, una gara che punta a diventare un vero e proprio circuito con più tappe dal 2025. Più avanti vi spiegheremo nel dettaglio il regolamento completo!

World Cup – La frenesia della competizione raggiungerà livelli epici con le tappe di World Cup e World Challenge Cup. La corsa inizia il 22-24 marzo in Grecia, a Palaio Faliro, per poi spostarsi a Sofia il 12-14 aprile. Baku (19-21 aprile), Tashkent (26-28 aprile) e Milano (21-23 giugno) completano il giro del mondo, regalando al pubblico emozioni (e ansie) senza fine.

World Challenge Cup – Anche la World Challenge Cup ci terrà con il fiato sospeso: da Portimao il 10-12 maggio, passando per Gerusalemme il 26-28 giugno (tappa dal futuro incerto, vista la situazione attuale) per finire a Cluj Napoca il 12-14 luglio, ogni tappa promette una sana dose di adrenalina.

Gymnasiadi – Dal 23 al 31 ottobre, a Manama (Bahrain), si svolgeranno le Gymnasiadi, un evento multisportivo dedicato alle Junior (nate nel 2009-2010): per la ritmica sono previste individualiste sui 4 attrezzi e squadre con gli esercizi a 10 clavette e 5 cerchi. Nei requisiti per partecipare, si parla di “full-time students” (studenti a tempo pieno): non ci è ancora chiarissimo se le atlete che fanno scuola privata possano essere considerate tali, torneremo da voi con maggiori info!

Tornei – La stagione è punteggiata anche da altri tornei che aggiungono un tocco di varietà al calendario. Da Budapest a Tallinn, da Sofia a Gdynia: scopriteli tutti nel calendario a fine articolo!

Campionati Continentali e Giochi Olimpici

I campionati Continentali del 2024 sono particolarmente importanti perché, come vi abbiamo spiegato, assegneranno le ultime quote disponibili per le Olimpiadi di Parigi!

Africa – I campionati africani si svolgeranno il 23-24 aprile in Rwanda.

Europa e Oceania – Dal 22 al 26 maggio, gli occhi di tutti gli appassionati si rivolgeranno a Budapest per i Campionati Europei, dedicati a individualiste senior, squadre senior e individualiste junior (nate nel 2009-2010). Nelle stesse date e sede si svolgeranno anche i Campionati di Oceania: in pratica le individualiste e le squadre dell’Oceania gareggeranno insieme a quelle europee, con lo stesso calendario e gli stessi giudici, ma avranno una classifica separata.

Asia – I Campionati d’Asia si svolgeranno invece a Tashkent, in Uzbekistan, dal 2 al 4 maggio, e dovrebbero comprendere le gare junior e senior, con squadre e individualiste in entrambe le categorie.

America – Le ultime quote olimpiche per l’America sono già state assegnate ai Giochi Panamericani che si sono svolti a novembre 2023; i Campionati Panamericani di quest’anno si svolgeranno in Guatemala dal 2 al 9 giugno.

Olimpiadi – L’8-10 agosto è la Data con la D maiuscola del calendario di quest’anno, poiché ci saranno le gare di ritmica ai Giochi Olimpici! Si parte giovedì 8 con la qualificazione delle individualiste (ricordiamo che alle Olimpiadi non ci sono le finali di specialità); venerdì 9 al mattino ci sarà la qualificazione delle squadre, mentre nel pomeriggio si terrà la finale delle 10 migliori individualiste, tra le quali verrà incoronata la nuova campionessa Olimpica. Sabato 10, infine, conosceremo la squadra vincitrice del titolo più ambito tra le 8 squadre finaliste! Sarà una competizione imprevedibile ed avvincente come quella di Tokyo 2021? Noi fan lo speriamo!

Scudetti e Campionati Nazionali

Oltre alle gare internazionali, ogni Paese ha i suoi appuntamenti nazionali: ecco un recap di quelli che solitamente seguiamo con BlaBlaGym!

Italia – Si parte con la Serie A-B italiana: con le tappe a Chieti (17-18 febbraio), Forlì (2-3 marzo), Desio (16-17 marzo) e la finale a Torino (6-7 aprile), gli appassionati avranno l’opportunità di tifare per le proprie squadre del cuore, mentre molte ginnaste testeranno i nuovi esercizi in vista delle gare internazionali. Un’altra data da segnare sul calendario è quella dei Campionati Assoluti, in programma il 7-9 giugno nell’ormai immancabile palazzetto di Folgaria.

Spagna – La Liga Iberdrola, competizione spagnola equivalente alla serie A, si svolgerà il 16-17 marzo con la 1^ tappa (dovrebbe essere la tappa senza straniere), il 28 maggio – 2 giugno per la 2^ tappa, per concludere con la finale il 2-7 luglio.

Germania – Infine, la serie A tedesca, chiamata Bundesliga, si svolgerà nell’ultima parte dell’anno: la 1^ tappa è in programma il 19-20 ottobre, la 2^ tappa il 9-10 novembre, e la finale il 30 novembre.

Calendario Internazionale Ritmica 2024

Per il calendario aggiornato, visita la pagina Calendario!

Vi ricordo che, nei mesi più intensi, riproponiamo tutti gli eventi del periodo con articoli dedicati: li trovate al tag #Calendario!

8
  
Ex-ginnasta, graphic designer, fondatrice del blog. Orgogliosamente redhead con un sacco di lentiggini.

Condividi

con WhatsApp
con Telegram

Commenti

Tratta tutti con rispetto e cortesia! Questo blog è soggetto a moderazione postuma. Netiquette
Pastorelli
15 Commenti
Più recente
Meno recente Più votato
Inline Feedbacks
View all comments
ppale02
1 mese fa
Risposta a  Mirjam

Un po’ dell’ordine del concorso è mostrato nella sezione commenti di questo post. Una formazione fortissima per Motto e tante ginnaste di Fabriano! https://www.facebook.com/ginnasticaritmicatoscana/posts/pfbid02WbkTHT1VJgZmpkezCXEkKobosteQBFWMoZTb3aTZnWmtkagJTNGXjjLnWRQewXutl

Arina
1 mese fa

Su gymresult nel torneo di Caorle i punteggi non sono inseriti,qualcuno sa perché?

Mirjam
1 mese fa
Risposta a  Arina

Non so perché, ma hanno caricato le classifiche sul sito: https://asdnovagym.com/2024/01/13/7th-friendly-tournament-del-mare-caorle/

A proposito di Junior, super complimenti a Fulignati, che nonostante abbia gareggiato col programma Senior (suppongo in preparazione della serie A) è arrivata 1^ alla palla e 2^ alle clavette!!

Ginny
1 mese fa
Risposta a  Mirjam

Noto un po’ di cambi di società

Gaia Mancini e Victoria Bruno da Fabriano a Udinese
Lorjen D’Ambrogio, Sofia Mereu, Anna Lelli da Fabriano a Opera
Bianca Vignozzi da Etruria a Motto (non è tesserata Motto ma ho visto che è seguita da loro)

Che ne pensate? E come mai Fedele è nella classifica junior, visto che da quest’anno è senior?

Beatrice Vivaldi
1 mese fa

I campionati africani saranno il 23-24 aprile in Rwanda!

https://www.instagram.com/p/C2BAEQIIgGW/?igsh=dXp4dnJvYWR6OXVu

ppale02
1 mese fa
Risposta a  Mirjam

Mancini ha presentato due nuovi esercizi con clavette e nastro a Caorle, al momento non è il mio preferito, non mi piace l’Udinese o diciamo lo stile di Tara su di lei ma penso che gli esercizi saranno migliori una volta praticati di più. I nuovi clavette di Tara sulla sua musica di gala sono davvero fantastici e difficili

Tina
1 mese fa

The Jerusalem stage should be removed, I don’t think it’s safe! I believe that most federations will not send their gymnasts considering the current situation!

Amelia Carro
1 mese fa

Thank you for such a great summary on rhythmic calendar!
I would like to add this planning and gymnasts from Spain, apart from liga Iberdrola there are other interesting cups https://x.com/icorvilud/status/1742548583172182417?s=20
And don’t miss III winter cup Platja D’Aro, a competition that will put on the carpet Alina Harnasko, Anastasiia Salos, Yelizabeta Zorkina, Alina Rechkina, Maelle Millet, Lily Ramonatxo, amongst others
https://x.com/icorvilud/status/1741123837394112693?s=20

Beatrice
1 mese fa

Mi è caduto l’occhio, rispetto a questioni che tengono insieme sport e attualità: la World Challenge Cup a Gerusalemme? Diamine, scelta quanto meno discutibile, in questo momento soprattutto.

Mirjam
1 mese fa

Io a fine febbraio che dico addio ad amici e parenti visto che tra serie A e World Cup tutti i finesettimana di marzo e aprile sono occupati: https://t4.ftcdn.net/jpg/02/05/07/49/360_F_205074976_rvmUjs83gELhF2fTs2PWT3BkCc5v83dp.jpg
Quelle tre tappe di World Cup consecutive sono particolarmente illegali 😅

Mi accodo agli auguri espressi da Mr Magoo nell’altro articolo, aggiungendo la speranza che quest’anno si faccia una programmazione delle partecipazioni alle gare seria e ben ragionata: battute a parte, il calendario di questi primi mesi è veramente impegnativo per le ginnaste Senior, spero si presterà più attenzione alla loro preparazione e salute che agli ascolti televisivi (o a qualsiasi altro motivo abbia portato, negli ultimi anni, a fare scelte discutibili). L’obiettivo, d’altronde, è uno soltanto: sarebbe controproducente spremere le ragazze a marzo e farle arrivare esauste ad agosto.

Al contrario, spero che si diano quante più possibilità alle Junior di fare esperienza: anche quest’anno ripartiamo da zero, ma le occasioni per mettersi in mostra e prendere confidenza con le pedane internazionali prima degli Europei non mancano. Speriamo di vederle brillare quanto prima!

Arina
1 mese fa
Risposta a  Mirjam

Mi sembra che da una parte si voglia alzare l età nella quale cimentarsi a svolgere un tipo di lavoro duro,dall’altra si spinga a mettere in vista ragazzine che spesso fanno per abitudine tanto allenamento piu che per scelta consapevole..vedere molte società sbandierare allenamenti nelle giornate di festa non fa bene al movimento, secondo me,soprattutto alle giovani leve..

Pamela
1 mese fa
Risposta a  Arina

Ho sempre ritenuto che le ore di allenamento dovrebbero essere uguali, altrimenti trovo disparità. Bambine a 8 anni gold, sicuramente x doti, scioltezza ecc, ma quante ore si allenano? Normale che se ti alleni 15 ore e un’altra 5 ore x esempio, l’altra nn otterrà gli stessi risultati.. e chi nn può permettersi x distanza ad esempio di andare in grosse società dove fanno più ore, nn è giusto. Perché potrebbe avere opportunità diverse. Allenarsi le stesse ore ci sarebbe 1 vero confronto.