BlaBlaGym

Cerca
Close this search box.
Oggi voglio parlarvi di alcune ex atlete che stanno contribuendo a formare una nuova generazione di talentuose ginnaste: ecco a voi Krystyna, Morfoula, Adriana ed Alexandra!

Dopo aver concluso la loro carriera agonistica, molte ginnaste scelgono di portare la loro esperienza “dall’altra parte della pedana”, diventando allenatrici. Mentre alcune di loro sono arci-note, oggi voglio mettere in luce alcune figure un po’ meno conosciute ma altrettanto importanti: ex ginnaste che stanno dedicando il loro talento a formare una nuova generazione.

🇵🇱 Krystyna Leskiewicz e Laura Lewinska

Abbiamo già parlato diverse volte delle sorelle polacche Laura e Liliana Lewisnka, ma forse non tutti sanno che sono figlie d’arte: la loro mamma nonché allenatrice, Krystyna Leskiewicz, è stata una ginnasta olimpionica! Krystyna ha gareggiato per la Polonia alle Olimpiadi del 1996 ad Atlanta, classificandosi al 21 posto. Se siete curiosi, qui potete vedere i suoi video a palla e clavette!

Oggi, grazie anche ai numerosi successi ottenuti dalla figlia maggiore Liliana, Krystyna è la head coach della squadra nazionale polacca e del club Uks Kopernik Wroclaw.

Abbiamo già parlato diverse volte di Liliana: oggi ci concentriamo su Laura, la sorellina minore classe 2011 che si sta già facendo notare. Lo scorso anno ha vinto il campionato nazionale tra le ginnaste della sua età ed ha partecipato al torneo di San Marino, dove ha conquistato tre ori in All Around, cerchio e palla.

Frizzante e molto espressiva, è probabile che nei prossimi due anni la vedremo sempre più spesso sulle pedane internazionali: forse proverà a bissare l’impresa della sorella ai Mondiali Junior del 2025! Se siete curiosi, qui trovate un suo video recente alla palla.

🇬🇷 Morfoula Dona e Ourania Sygkouna

Forse non tutti lo sanno, ma anche Panagiota Lytra e la giovane connazionale Ourania Sygkouna hanno una coach olimpionica! Si tratta di Morfoula Dona, ginnasta che ha rappresentato la Grecia alle Olimpiadi di Sydney 2000 classificandosi al 7° posto.

Nella sua carriera, Morfoula ha gareggiato anche ai Campionati Mondiali del 1999, 2005 e 2007, oltre a numerose gare internazionali. Dopo il ritiro ha fondato una società, la R. G. Academy – Morfoula Dona, nella quale sta crescendo le nuove campionesse della Grecia.

Una delle giovani promesse allenata da Morfoula è Ourania Sygkouna, ginnasta classe 2008 che ha rappresentato il suo Paese agli Europei del 2022 classificandosi 8^ alla palla e 21^ alle clavette. Ha poi partecipato ai Mondiali Junior 2023 con tre attrezzi: cerchio (14^), palla (23^) e nastro (18^).

Sulla scia dei successi di Panagiota Lytra, ancora a caccia dell’ultimo pass olimpico a disposizione per Parigi 2024, Ourania quest’anno debutterà nella categoria senior cercando di mettere a frutto tutto il suo potenziale in vista del prossimo quadriennio.

🇷🇴 Adriana Teocan e Amalia Lica

Vi è forse sembrata familiare la coach di Amalia Lica? Se è così, avete fatto bene a riconoscerla: si tratta di Adriana Cecilia Mitroi, precedentemente nota con il cognome da nubile Teocan, nata nel 1994 e con una carriera da ginnasta alle spalle. Durante il suo periodo competitivo, ha partecipato a numerose gare internazionali per la Romania, culminando nella partecipazione ai Mondiali del 2010.

Oggi, Adriana svolge il ruolo di allenatrice e giudice internazionale. Nel corso dell’anno scorso, ha anche ricoperto il ruolo di giudice ai Mondiali Junior!

Amalia Lica è stata un’allieva di Adriana fin dai suoi esordi, nella società ACS Dandri Bucarest: se siete curiosi, qui trovate dei video a corpo libero e cerchio eseguiti quando aveva appena 8 anni!

Dopo l’inaspettata conquista dell’oro alle clavette ai Campionati Europei del 2022, al suo primo anno come junior, nel 2023 Amalia ha vinto la medaglia d’argento al cerchio ai Mondiali Junior, oltre a numerosi altri podi internazionali. Attualmente, Amalia si sta preparando per affrontare il suo ultimo anno da junior che culminerà con i Campionati Europei: non vediamo l’ora di vedere la sua crescita!

🇷🇴 Alexandra Piscupescu e Lisa Garac

C’è un’altra ginnasta rumena è ora passata dall’altra parte della pedana: stiamo parlando di Alexandra Piscupescu, nome noto della ritmica mondiale che oggi segue alcune giovani ginnaste tra cui la promettente Lisa Garac.

Piscupescu ha rappresentato la Romania ai Campionati del Mondo 2010, 2011, 2013, 2014 e 2015; ha anche partecipato al Test Event di Londra 2012, dove si è classificata 5^ nella finale All Around sfiorando la qualificazione olimpica. Oggi è Giudice internazionale e allenatrice al Clubul Sportul Studențesc.

La giovane Lisa si allena fin da piccola nel club di Alexandra. La sua ascesa è stata rapidissima: nel 2023, nel suo primo anno da junior, ha vinto il bronzo nell’All-Around alla Aphrodite Cup nella categoria 2010 ed è arrivata 8^ nella finale con palla al Torneo di Gdynia.

A luglio è stata selezionata per i Campionati del Mondo junior a Cluj-Napoca, dove ha vinto il bronzo per nazioni e si è classificata 6^ nella finale alla palla, diventando l’unica 2010 capace di qualificarsi in una finale. Avendo ancora due anni da junior, con un Campionato Europeo e uno Mondiale in programma, ci aspettiamo da lei altri successi!

Conoscete altre ex ginnaste che stanno preparando le nuove generazioni? Fatemelo sapere nei commenti!

4
1
 
Ex-ginnasta, graphic designer, fondatrice del blog. Orgogliosamente redhead con un sacco di lentiggini.

Condividi

con WhatsApp
con Telegram

Commenti

Tratta tutti con rispetto e cortesia! Questo blog è soggetto a moderazione postuma. Netiquette
Pastorelli
5 Commenti
Più recente
Meno recente Più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Beatrice Vivaldi
19 giorni fa

Lica e Garac esordiranno alla Irina Deleanu Cup il 23-25 febbraio

https://rgform.eu/event.php?id_prop=6073

ppale02
1 mese fa

Non si tratta di questo argomento ma trovo molto interessante che molti degli attuali o ex ginnasti e allenatori della ginnastica Fabriano non abbiano fatto pubblicamente gli auguri a Julieta. Capisco che probabilmente Sofia non sia in buoni rapporti con lei, ma che dire degli altri? Sono davvero curioso di sapere cosa è successo dietro le quinte ma immagino che non verrà mai rivelato.

Arina
1 mese fa
Risposta a  ppale02

Julieta le trattava come figlie, si vedeva bene il suo modo di fare..ma,come spesso accade non si aprezza ciò che si ha..

Sabà
1 mese fa

La palla di Laura Lewinska è simpaticissima, il suo esercizio più bello a parer mio. Spero di vederla presto a qualche gara internazionale perché ha carattere da vendere questa ragazzina!
Attendo con ansia anche le due rumene, perché soprattutto le junior stanno spiccando tanto con questo nuovo codice.
Non conosco la ginnastina greca abbastanza bene, approfondirò🤗

Theleanansidhe
1 mese fa

Che bello questo articolo! Spero in particolare che Piscupescu possa raccogliere tantissimi successi con la sua allieva, considerando la sua carriera ginnica nella quale secondo me non è mai stata del tutto valorizzata.